Progetti EDU - Emotion.Discovery.Universe.
News ed eventi
  • Progetti

    EDU - Emotion.Discovery.Universe.

Ambiente // EDU - Emotion.Discovery.Universe.

L'Area 'Ambiente e Territorio‘ di Ideeprogetti, afferente a Lisa Proietti, nel 2011, si è immaginata ed ha disegnato: "EDU / Emotion.Discovery.Universe.", un piano di progetto, a matrice informativa ed educativa, rivolto alle Nuove Generazioni e tramite loro alle rispettive Famiglie, per abbracciare l'intera Collettività.

Ma cosa significa esattamente l'acronimo "EDU"?

EDU sta per "EDUCAZIONE", dal verbo latino 'educĕre' (cioè «trarre fuori, "tirar fuori" o "tirar fuori ciò che sta dentro"), derivante dall'unione di 'ē-' (“da, fuori da”) e 'dūcĕre' ("condurre"), con cui si intende quell'attività, influenzata nei diversi periodi storici dalle varie culture, volta allo sviluppo e alla formazione di conoscenze e facoltà mentali, sociali e comportamentali in un individuo. Il significato pertanto di questo termine è ampio e mira ad estrapolare e potenziare anche qualità e competenze inespresse. In italiano il termine "educato" è anche sinonimo di un individuo che segue una condotta sociale corretta rispetto a norme non necessariamente codificate (benché di generale condivisione), le cosiddette "buone maniere", quali la "gentilezza", "l'urbanità", etc. E' quindi una parola che è in sè sia strumento che fine, che corre lungo tutto l'asse della vita di un individuo e che lo contraddistingue ed eleva.

A noi lo studio di questo termine, calato nelle nostre esperienze di vita e nell'attualità della nostra epoca, ha emozionato e spinto a siglare un impegno di messaggio verso la collettività, rappresentato dall'importanza, non soltanto individuale ma anche sociale, di trasformare le proprie doti in saperi per poter leggere il mondo con entusiasmo e consapevolezza, come a chiudere quel cerchio ancestrale che parte sempre da un'Emozione, da una curiosità che conduce l'individuo ad osservare, a Scoprire l'Universo intorno a sè per conoscerlo.

EDU sulla scorta di questa missione ha ideato e progettato negli anni, in totale auto-finanziamento, innovativi prodotti ludici cartacei, attualmente connotati da tre filoni di interesse tematico - Energia / Rifiuti / Alimenti - tra loro strettamente interconnessi e connotanti un Territorio, rivolti in prima battuta ai bambini delle scuole primarie ma non solo, promossi e testati negli anni, attraverso originali laboratori didattici ed eventi dedicati, insieme all'Unione Nazionale dei Consumatori dell'Umbria.

 

Tra essi, riportiamo a seguire, a titolo puramente esemplificativo, il primo prodotto ludico-educativo che EDU ha realizzato nel 2012: il gioco di carte ENERGIAMICA che, dati i suoi specifici obiettivi tematici, nello stesso anno è stato organizzato da Ideeprogetti e UNC Umbria, in Umbria, anche come Evento European Solar Days (è possibile richiederci la Locandina dell'Evento).

Nella sua veste prototipale, energiAmica si presenta come un originale gioco di carte, rivolto alle Scuole Primarie, in special modo alle Classi III-IV-V, attraverso il quale si mira ad informare il giovane sulle applicazioni più comuni delle diverse forme di energia rinnovabile; mediante l’uso di un linguaggio semplice e di immagini riconoscibili, presenti nella vita quotidiana, il Gioco tende a far riflettere sulla fondamentale tematica del risparmio energetico. Un ulteriore obiettivo, mediato, ma non secondario, è quello di raggiungere anche le famiglie, arrivando ad orientare i consumi verso i prodotti a minore consumo energetico e, in generale, verso comportamenti a minore impatto ambientale. Durante il gioco abbiamo potuto osservare e valutare un duplice percorso di apprendimento e gradimento rispetto ai temi sottesi dal Gioco, sia da parte dei bambini che delle loro famiglie.

La sua particolare architettura ludico-educativa - sviluppata da un team di 8 professionisti e cultori delle diverse aree sottese nel Gioco, coordinati dalla Dr.ssa Lisa Proietti - si propone anche come originale strumento di marketing per Enti Locali ed Aziende.

Il metodo scientifico che sta alla base permette all'architettura ludica in esame di essere adattata a qualsivoglia Tematismo di interesse, anche diverso dall'Energia, e di tendere anche ad obiettivi e target di riferimento più complessi, mantenendo inalterate le unicità della sua struttura educativo-informativa. Tant'è vera questa affermazione che, nel 2014 e nel 2016, sono stati ideati rispettivamente 'RIFIUTIAMICI' ed 'ALIMENTIAMICI', che hanno arricchito la portata di EDU.

 

EDU, dal 2017, ha avviato un processo di ricerca e analisi in ambito digitale per verificare la fattibilità di un'ulteriore estensione della sua struttura.

 

Via Fratelli Cairoli, 24 - 06125 - Perugia (IT) - info@ideeprogetti.com - Tel. +39 075 5996799 - Fax +39 075 6303114

Ideeprogetti - Consulenza direzionale, Risorse Umane e Ambiente